Natale in Australia: la storia di Babbo Natale

babbo natale vestito di rosso dentro ad una palla di vetro

Chi non conosce la storia di quel simpatico vecchietto con la lunga barba bianca, un pò paffuto, vestito di rosso, che traina una slitta, con tanto di renne, piena di regali in giro per il mondo durante la notte della Vigilia di Natale?

Tutti sappiamo che si tratta di Babbo Natale. Ma la storia sarà uguale in tutti i paesi del mondo?
In Australia per esempio, dove le stagioni sono invertite, anche qui Babbo Natale sarà uguale alla nostra idea di Babbo Natale?

Da quando viviamo qui abbiamo capito una cosa riguardo a questa terra, l’Australia ha un modo tutto suo di fare le cose, qualunque cosa, ed ovviamente anche Babbo Natale non è esente da ciò.

piede sopra la sabbia bianca tipica delle spiagge australiane

Partendo dunque dal fatto che qui Natale coincida con l’estate anzichè con l’inverno, appare già un pò più difficile pensare che il simpatico vecchietto panciuto sia in tenuta invernale.

Nella terra dei canguri infatti, il signor Babbo Natale indossa vestiti più leggeri, adatti appunto alle calde temperature e restando a tema canguri, sono proprio loro a trainare la slitta.

Si dice infatti che date le temperature troppo elevate per le renne, Babbo Natale abbia optato per sei canguri bianchi in terra downunder.
Questa storia divenne famosa grazie alla celebre canzone del 1960 “Six White Boomers”.

Per i più curiosi (come me 😄) vi lascio, di seguito, anche i nomi dei sei canguri:

  • Jackaroo
  • Curly
  • Bluey
  • Two-Up
  • Desert-Head
  • Snow
That’s all folks!
Chiara

Commenti

avatar
  Subscribe  
Notificami
Chiudi il menu