Coronavirus: in Australia durante il Covid19

due guanti blu che tengono in mano una mascherina usata durante la pandemia di coronavirus su sfondo giallo acceso

CORONAVIRUS. Chi l’avrebbe mai detto che questa parola sarebbe diventata il “trend” dell’anno.
Chi avrebbe mai pensato che avremmo tutti ricordato quest’anno come l’anno della quarantena.
Che poi pensandoci bene, chi sapeva esattamente cosa volesse dire questa parola. QUARANTENA.
Nessuno.
Ma, credo che dopo questo 2020 difficilmente ci dimenticheremo di voi.
E io che qui, alle fine del 2019, avevo detto che quest’anno sarebbe stato strepitoso.
Quel numero…20-20 mi affascinava tantissimo.

Beh di sicuro…non è passato inosservato!

Noi, questa situazione la stiamo vivendo in Australia.
Essere in un paese straniero in certe situazioni non è proprio rassicurante.
Sapete perché? Perché siete stranieri.
Ma al di là dell’aspetto pratico, burocratico, che abbiamo affrontato invece sul canale, ce n’è un altro…quello sentimentale.
Cosa significa essere lontani da tutti ai tempi del Covid-19?

Ve lo diciamo noi.

Pesantezza.
Sentire la propria famiglia preoccupata. Leggere dati e ascoltare notizie non proprio rassicuranti.
Insomma, non il massimo.
Questa è una domanda che probabilmente nemmeno noi ci saremmo posti se non vivessimo all’estero.
E fra le tante cose che sai che imparerai durante l’esperienza, di certo questa non è in lista.
Il tempo si ferma improvvisamente.
Tutti cercano di capire cosa sta succedendo, cosa si può e cosa non si può fare, come muoversi, ecc…
O meglio, come non muoversi.

Ma veniamo all’altro lato della medaglia.
Come sapete, se ci conoscete anche solo un pochino, a noi piace sempre cercare di vedere il bicchiere mezzo pieno, per quanto possibile.
E qui il rovescio della medaglia è dato proprio dal fatto che ci si trovi in un paese straniero.
Ancora una volta con usi e costumi diversi dai tuoi. E in questa situazione questo fatto ci ha davvero regalato delle perle.

Migliore fra tutti: la carta igienica.
Eh sì, perché la corsa a questo tesoro dal valore inestimabile non è avvenuta solamente negli Stati Uniti, ma anche qui in Australia. E’ stata la prima cosa a sparire.
Abbiamo visto scene epiche ai supermercati, che mai avremmo immaginato!

Per concludere, direi che nessuno si immaginava ciò che sta succedendo, ma anche questa come tutte le storie ha la sua morale.
Questa situazione deve insegnarci a non dare mai nulla per scontato, ad apprezzare le piccole cose, i piccoli gesti e ricordarci che per essere felici basta poco.
Ovviamente, anche il fatto che la carta igienica non è un bene così scontato come pensavamo.😆

Scherzi a parte.
Spero che davvero ce lo ricorderemo anche quando tutto questo sarà finito. Perché finirà!

That’s all folks!
Chiara

P.S.: Un grazie speciale a tutte le persone che vivono questa situazione in prima linea!❤️

Commenti

avatar
  Subscribe  
Notificami
Chiudi il menu